Corso di Bulino

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 13/01/2018
09:30 - 12:30
aggiungi al tuo calendario: iCal
oppure: 0

Luogo
Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco

Categorie


Il Bulino è il più antico strumento usato nella storia dell’incisione, il suo utilizzo deriva dall’oreficeria quando veniva ancora praticata l’antica tecnica del Niello; alcuni tra i più grandi Maestri quali Albrecht Dürer o Martin Schongauer provenivano da queste botteghe, impararono il mestiere, per poi restare nella storia con le loro stampe.

Nel corso si imparerà ad incidere a bulino su lastra di rame, il materiale ha la durezza adatta per avere risultati raffinati e precisi, non sempre possibili su materiali più morbidi.

Durante il corso si avrà la possibilità di assemblare il bulino, oppure di usare quelli che sono a disposizione; si inizierà a prendere confidenza con lo strumento e a creare i primi segni e incroci, poi si continuerà con un progetto personale.

Attraverso la stampa si potrà raffinare il segno, visto che ogni più leggera imperfezione sarà restituita sulla carta; si faranno le prove dei successivi stati arricchiti di chiaroscuri e sarà inoltre possibile, se ritenuto opportuno, stampare a più colori aggiungendo anche dei fondini colorati.

La tecnica del Bulino si distingue dalle altre tecniche per la variazione del segno da molto sottile a molto largo; si crea così un chiaroscuro particolarmente vivo e vibrante.

Corso di 27 ore
Inizio: 13 Gennaio 2018
Fine : 17 Marzo 2018
Orario: 9.30-12.30
Frequenza: Sabato
Quota di iscrizione: euro 200

telefono 02 34932021 • fax 02 34932158
Segreteria: da lunedì a giovedì, ore 10/12 – 20/22

Contatto Insegnante per domande, prenotare o ricevere indicazioni sui materiali:
bulinocontemporaneo@gmail.com

Random Posts

Rispondi